Orchestra di Padova e del Veneto
Via Marsilio da Padova, 19
35139 PADOVA – Italia

t +39 049 656848 / 656626
f +39 049 657130
info@opvorchestra.it

Sei interessato a diventare un Mecenate Art Bonus e promuovere l’Orchestra e la Tua immagine?

Detraibilità Fiscale delle donazioni Art Bonus D.L. n°83/2014: una grande opportunità per destinare le imposte 2018 al sostegno dell’Orchestra di Padova e del Veneto.

Sei interessato a diventare un Mecenate Art Bonus e promuovere l’Orchestra e la Tua immagine?

Dal 2018 l’Orchestra di Padova e del Veneto, in quanto Istituzione Concertistica Orchestrale (I.C.O.), può permettere ai suoi sostenitori di usufruire dell’Art Bonus ai sensi dal D.L. n° 83/2014.
 
Cos’è l’Art Bonus?
L’Art Bonus è una norma che permette, dal 2018, la detrazione fiscale del 65% di quanto versato a titolo di donazione a sostegno dell’Orchestra di Padova e del Veneto: versando a OPV € 10.000, ad esempio, il donatore avrà scontati € 6.500 dalle imposte dovute in tre uguali quote annuali (codice F24: 6842).
     
Sembra semplice. Lo è! Come aderire?
Entro il 31/12/2018 versare una donazione all’IBAN dell’Orchestra di Padova e del Veneto, IT67 O033 5901 6001 0000 0160 309, esclusivamente tramite bonifico bancario, con la seguente causale:
“Art Bonus – Fondazione Orchestra di Padova e del Veneto – Codice fiscale o P. Iva del mecenate – Progetto Musica e Territorio 2019”.
     
Come beneficiare?
Per una persona fisica, la donazione non può superare il 15% del reddito imponibile. In questo caso, in dichiarazione dei redditi sarà possibile inserire i dati del bonifico effettuato e scontare il 65% di quanto versato, in quota parte di un terzo ogni anno da quello del versamento. Ad esempio: versati € 10.000, ogni anno verrà consentito uno sconto netto di imposta di € 2.166,67, da usare per IRPEF, IMU, addizionali.
Per una impresa, la donazione non può superare lo 0,5% dei ricavi annui (ad esempio € 10.000 per ricavi pari a € 2.000.000, viene registrata in contabilità, e permette l’impiego del credito dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello del versamento, per compensare IRES, IVA, IMU e altre imposte).
     
Quale beneficio per il donatore?
Orchestra di Padova e del Veneto si impegna a rendere pubblico sul proprio sito, sui social network, nella propria corrispondenza, nel proprio programma e nei propri libretti di sala i nomi e i marchi dei donatori. Per l’adesione a sostegno di specifici programmi, OPV si impegna ad effettuare edizioni speciali e citazioni specifiche del donatore.
     
Come si certifica il Bonus?
Una volta ricevuta la donazione, farà tutto OPV: la donazione e il donatore verranno dichiarati sul sito artbonus.gov.it che rappresenta lo strumento di certificazione per l’Agenzia delle Entrate. Anche il donatore può registrarsi al sito e rendere nota la propria attività di sostegno all’Arte e alla Musica.
     
Progetti speciali
Per interventi di sostegno consistenti, OPV promuoverà attraverso il sito opvorchestra.it il sostegno ricevuto dal donatore, e proporrà progetti speciali – anche con la collaborazione del donatore – da sostenere a favore della cultura musicale, delle scolaresche, della cittadinanza, e del territorio, per favorire la crescita di Padova come “Casa della Musica” del Veneto.
 
L’Ufficio Marketing e Sviluppo OPV è a disposizione al numero 049/656626 e alla mail amministrazione@opvorchestra.it  per ogni ulteriore chiarimento.

Hanno già donato