Orchestra di Padova e del Veneto
Via Marsilio da Padova, 19
35139 PADOVA – Italia

t +39 049 656848 / 656626
f +39 049 657130
info@opvorchestra.it

Chi siamo

Orchestra di padova e del veneto

L’Orchestra di Padova e del Veneto si è costituita nell’ottobre 1966 e in oltre cinquant’anni di attività si è affermata come una delle principali orchestre italiane nelle più prestigiose sedi concertistiche in Italia e all’estero.

Dal 1983 la direzione artistica e musicale dell’Orchestra è stata affidata a Peter Maag (direttore principale, 1983-2001), Bruno Giuranna, Guido Turchi, Mario Brunello (direttore musicale, 2002-2003), Filippo Juvarra. Nel settembre 2015 Marco Angius ha assunto l'incarico di direttore musicale e artistico.

Nella sua lunga vita artistica l’Orchestra annovera collaborazioni con i nomi più insigni del concertismo internazionale tra i quali si ricordano S. Accardo, P. Anderszewski, M. Argerich, V. Ashkenazy, R. Buchbinder, R. Chailly, R. Goebel, P. Herreweghe, C. Hogwood, L. Kavakos, T. Koopman, A. Lonquich, R. Lupu, Sir N. Marriner, M. Maisky, V. Mullova, A.S. Mutter, M. Perahia, I. Perlman, S. Richter, M. Rostropovich, K. Zimerman.

Stagioni

L’OPV è l’unica Istituzione Concertistico-Orchestrale (I.C.O.) attiva nel Veneto e realizza circa 120 concerti l’anno, con una propria Stagione a Padova, concerti in Regione, in Italia per le maggiori Società di concerti e Festival.

Nelle ultime Stagioni si è distinta anche nel repertorio operistico, riscuotendo unanimi apprezzamenti in diversi allestimenti di Don Giovanni, Le nozze di Figaro e Così fan tutte di Mozart, Il barbiere di Siviglia, Il turco in Italia e Il Signor Bruschino di Rossini, L’elisir d’amore, Don Pasquale, Lucia di Lammermoor e Lucrezia Borgia di Donizetti, Rigoletto di Verdi, La voix humaine di Poulenc e Il telefono di Menotti.

A partire dal 1987 l’OPV ha intrapreso una vastissima attività discografica realizzando oltre sessanta incisioni per le più importanti etichette.

Tra le pubblicazioni più recenti Altri volti e nuovi (1 e 2) dedicato a Salvatore Sciarrino (Decca Italia), Abysscon musiche di Donatoni, An Mathilde con musiche di Dallapiccola e Togni e L’Arte della fuga di Bach/Scherchen (Stradivarius), tutti diretti da M. Angius, e Vivaldi Seasons and Mid-Seasonscon S. Tchakerian e P. Tonolo (Decca).

Discografia

La fondazione

Enti fondatori

  • Comune di Padova
  • Provincia di Padova
  • Regione del Veneto

Consiglio generale

  • Sergio Giordani, Presidente
  • Paolo Giaretta, Vicepresidente
  • Luca Zaia

Direttore Musicale e Artistico

  • Marco Angius

Collegio revisori dei conti

  • Alberto Galesso, presidente
  • Francesco Secchieri
  • Paola Ghidoni

Responsabile amministrativa

  • Fabiana Condomitti

Assistente alla direzione artistica

  • Maffeo Scarpis

Segreteria amministrativa

  • Silvia Paccagnella

Segreteria artistica e organizzativa

  • Cecilia Mantovani, Lucio Lentola

Progetti scuole e Università

  • Anna Linussio

Comunicazione, marketing e development

  • Alberto Castelli, Fabrizio Rosso

Organizzazione tecnica e logistica

  • Pietro Soldà

In ottemperanza alla Legge n. 122/2010 ex art. 6, comma 2, i componenti del Consiglio Generale e del Collegio dei revisori dei conti non percepiscono alcun emolumento.

Amministrazione trasparente